Orologio Garmin con GPS integrato: quale scegliere

L’orologio Garmin con GPS integrato è il modello perfetto per chi ama andare a correre. E’ sicuramente adatto a tutti ma, un runner ha bisogno della tecnologia GPS per monitorare il proprio andamento sportivo.

Il giusto orologio consente di ricevere le informazioni necessarie sull’attività sportiva, così da guardare quali sono i progressi. Questi modelli hanno sostituito gli smartphone che venivano usati per lo stesso scopo, però inutile negarlo, era decisamente scomodo portarselo dietro.

L’orologio ha permesso di abbandonare lo smartphone durante la corsa e far affidamento su di uno strumento decisamente più pratico e leggerlo. Esistono comunque diversi tipi di orologi per chi corre, non sono tutti uguali.

C’è chi per esempio ha bisogno di un monitoraggio base e chi di qualcosa di molto più avanzato. Questo perché le esigenze di chi corre per tenersi in forma e chi corre per prepararsi a una gara sono diversi. Il parametro base è quello di segnare i km percorsi e a che ritmo, quando invece occorrono funzioni più evolute si deve monitorare il ritmo medio, le dinamiche di corsa, la frequenza cardiaca etc.

I dati sono visibili sul display e possono essere visionati in qualsiasi momento senza bisogno di interrompere l’allenamento. Tutto questo è possibile grazie al GPS integrato che riceve il segnale e traccia il percorso, c’è da aggiungerci poi il lettore ottico che invece consente di rilevare la frequenza cardiaca.

Grazie poi alla compatibilità con diverse piattaforme online, queste app di tracciamento sono molto utili per salvare i dati dell’attività e condividerle poi con gli amici. Nel caso dell’orologio Garmin la piattaforma è la Garmin Connect Mobile. Permette anche di analizzare le prestazioni e programmare gli allenamento.

Quale orologio Garmin con GPS integrato scegliere

  • Garmin Forerunner 35: ideale per chi sta iniziando. Ha il rilevamento di frequenza cardiaca e grazie alla ricezione GPS tiene traccia degli allenamenti all’aperto. Registra la distanza che percorrete e vi avvisa quando avete corso un chilometro indicandovi anche il tempo impiegato. E’ disponibile in quattro colori e il cinturino è in silicone;
  • Forerunner 235: possiede il cardiofrequenzimetro con tanto di rilevamento cardio integrato. Questo orologio GPS ha un’autonomia di 11 ore quando il segnale è attivo. Registra la distanza e anche il tempo, potete impostare già prima gli allenamenti a intervalli. I dati che vi offre sono quelli sulla velocità della corsa, i battiti a minuto, la stima dell’ossigeno che può essere consumato in un minuto etc. Vi fa sapere anche quante calorie avete bruciato e di notte potete indossarlo per monitorare la qualità del riposo;
  • Forerunner 645 Music: oltre alle funzioni già viste fino a ora, questo orologio vi permette anche di ascoltare la musica. Viene archiviata nella sua memoria interna da 4 GB, uno spazio più che sufficiente per mettere le canzoni che vi motivano durante la corsa. Possiede un display antiriflesso con la retroilluminazione LED, in questo modo resta sempre, visibile anche quando c’è la luce diretta del sole. Potete perciò visionare i dati continuamente.

Fonte: DGTalkers