La ricarica laser toner rigenerato hp

eunethta2014-ricarica-laser-toner-rigenerato-hp_800x600Il laser toner, detto comunemente toner, è quel consumabile che si utilizza nelle stampanti a tecnologia laser.

La tecnologia delle stampanti laser

Queste, a differenza delle stampanti a getto di inchiostro, dette inkjet, utilizzano per stampare un tamburo in alluminio ricoperto in silicio che serve a imprimere l’immagine o il testo sulla carta. Questo acquisisce la stampa e successivamente il toner viene immagazzinato in particolari zone per creare testo e immagini. Da qui poi viene trasferito su carta e il tamburo viene pulito per togliere eventuali residui di toner sul rullo.

La stampante laser è più veloce di una stampante inkjet, e per questo viene utilizzata molto in grandi uffici e dove si necessita di una grande quantità di stampa ogni giorno. Inoltre la stampante laser può restare anche inattiva per molto tempo senza alcun tipo di problema e le cartucce non rischiano di seccare.

Per le stampanti laser si utilizzano i toner, originali, compatibili o rigenerati. Ad esempio per una stampante Hp si può scegliere tra toner originale, compatibile o optare per la ricarica di laser toner rigenerato Hp.

Gli originali sono quelli della medesima marca della stampante, e hanno notoriamente un costo abbastanza elevato.

Toner compatibile

Per quel che riguarda i toner compatibili, sono oggigiorno molto più richiesti di un tempo, dato che si è visto come offrano una buona qualità di stampa a fronte di un costo di tanto inferiore a quelli originali.

Sono particolari toner, che non sono del marchio originale, ma sono compatibili con dati modelli e marchi di stampante.

Per praticamente quasi tutti i tipi di stampanti di tutte le marche oggi si trovano in vendita toner compatibili, parallelamente ai toner originali, spesso anche negli stessi negozi di prodotti di cancelleria o negli e commerce di prodotti da ufficio.

Laser toner rigenerato

Il laser toner rigenerato è invece un tipo di toner che, una volta esausto, viene riempito di nuovo toner per un nuovo utilizzo.

Questo accade con praticamente tutti i toner di tutte le marche.

Per ogni toner vi è in vendita la ricarica per toner rigenerato, ovvero un apposito kit di ricarica con tutti gli strumenti giusti per effettuare la ricarica in questione.

Per la marca Hp si vende la ricarica di laser toner rigenerato Hp.

Kit di ricarica

Un kit di ricarica consta di polvere di toner, guanti usa e getta. Si deve fare molta attenzione durante le operazioni di ricarica, sopratutto perché i toner sono nocivi se respirati, quindi è importante cercare di venirne a contatto il meno possibile.

I toner inoltre non sono tutti uguali tra loro ma differiscono da modello a modello.

La composizione chimica deve avere tre specifiche tecniche che siano conformi alle specifiche tecniche della propria stampante.

Queste specifiche da considerare sono:

La consistenza granulometrica (vi sono infatti toner a base di styrene, altri di poliestere, alcuni realizzati con polveri a grana grezza e altri con grana microincapsulata).

La polarità: alcune polveri di toner hanno carica elettrostatica positiva, altre negativa.

Il punto di fusione: le stampanti laser sono diverse tra loro anche per la temperatura del fusore. La polvere di toner utilizzata in una data stampante deve fondere precisamente a quella temperatura dato che una polvere sbagliata può arrivare a compromettere la funzionalità del fusore e procurare notevoli danni alla propria stampante.

Se si deve eseguire una ricarica di laser toner rigenerato Hp, vanno quindi tenute in considerazione queste specifiche, e poi si deve sapere come ricaricare il toner, a volte le cartucce hanno un tappo, altre volte vanno forate.

Una volta che si impara questa procedura comunque poi diventa facile, e ricaricare i vostri toner vi sembrerà un giochetto!