Profumo alien, una tendenza che non finisce mai

alien essence absolueIl settore della moda e dei cosmetici viaggiano sullo stesso binario, sempre alla ricerca di novità da lanciare sul mercato per cavalcare un nuovo tormentone o fragranze persuasive per colpire l’olfatto dei clienti, ma la costante ricerca della nuova tendenza spesso distoglie lo sguardo da quei fenomeni che sono invece costanti e duraturi negli anni, nel campo della moda c’è il pantalone a vita bassa che è un ever green, oppure il giubbino di pelle avvitato che non tramonta mai, anche nella cosmesi o profumeria ci sono prodotti che sono li sul mercato da Anni e sono apprezzati dalle vecchie e soprattutto dalle nuove generazioni; uno di questi è sicuramente il profumo alien.
Lanciato sul mercato mondiale per la prima volta nel 2005 da Thierry Mugler negli Anni ha saputo tener scacco man mano a tutti i grandi concorrenti che sono stati immessi sul mercato dalle più famose maison del Mondo, unico nel suo stile con il packaging che raffigura un diamante ritagliato associato a forme dolci e sensuali, come la sua fragranza che è apprezzata da tutte le Donne che amano le note del gelsomino e dell’ambra bianca che lasciano esterrefatti anche gli olfatti più sopraffini.
Presente e distribuito in tutte le più famose catene di profumeria al mondo, approccia con il mercato dei profumi con vari formati ed altri prodotti affini come doccia shampoo creme corpo e body lotion, tutta la gamma di prodotti Alien rientrano in un target di prezzo intermedio si parte dal minimo di 30 euro per la confezione più piccola fino al massimo di 60 euro per la confezione grande, una leggenda della cosmetica alla portata di tutti con un tocco vintage e dal fascino irresistibile.