Imballaggi personalizzati nell’E-commerce

L’imballaggio e la sua personalizzazione per un’azienda che fa e-commerce è importante per la crescita economica dell’impresa. Il packaging gioca un ruolo essenziale, che contribuisce alla creazione di un’immagine per l’azienda stessa. È necessario reinventarsi attraverso il prodotto e bisogna, quindi, trovare soluzioni che rispecchiano l’azienda all’interno della confezione del prodotto che giunge ai consumatori.

Potrebbe essere dannoso per le vendite una mancata o non curata ricerca della personalizzazione della confezione. Lo studio va fatto a partire dal prodotto stesso e come si presenta, ma anche sull’imballaggio finale.

Caratteristiche imballaggio personalizzato

L’imballaggio di aziende che fanno e-commerce deve avere, quindi, delle caratteristiche vincenti.

Innanzitutto, la protezione del prodotto è fondamentale. L’articolo deve arrivare integro e privo di lesioni, quindi il packaging deve tener conto innanzitutto dell’utilizzo che bisogna farne.

Dopodiché bisogna considerare una riduzione del volume del pacco, del peso e una riduzione degli sprechi, sia per una questione di impatto ambientale, sia per una questione di riduzione dei costi. Se si riduce la materia prima, c’è meno spreco e minor produzione digli scarti di lavorazione.

Importante la comunicazione al cliente: è di vitale importanza per il settore marketing dell’azienda adottare un Brand Image con una stampa sulla scatola da spedizione. È utile per ricordare il marchio e far notare cura nell’imballaggio da parte dell’azienda e quindi cura per il cliente.

Se possibile, è meglio adottare soluzioni di Frustration-Free Packaging: ossia impacchettamenti e imballi che non necessitano di strumenti di taglio per aprire la confezione. Sono strumenti molto utili per l’imballaggio di articoli di abbigliamento, oggettistica, piccoli device, ecc.

Inoltre un Packaging gradevole esteticamente, ecosostenibile e versatile contribuiscono a formare un’immagine positiva sul cliente dell’azienda.

Scatole, astucci, sacchetti personalizzati influiscono sul compratore e possono catturare l’attenzione se fatti con criterio.

Le aziende e-commerce offrono prezzi vantaggiosissimi e quindi la leva principale su cui si deve affidare il commercio della propria azienda è la fidelizzazione del cliente.

Packaging e comunicazione

Il packaging non ha più la sola funzionalità pratica di protezione e trasporto del prodotto, ma ha anche una funzione informativa, ossia comunica informazioni di spedizione, come maneggiare, utilizzare il prodotto e ultimamente ha anche una funzione comunicativa. Il packaging è la prima cosa che il cliente vede quando a casa arriva il pacco e come tale deve esprimere l’identità del brand al meglio. Deve rappresentare valore e storia dell’azienda in una prima impressione. L’obiettivo del cliente che compra online è ricevere a casa il prodotto acquistato che corrisponda alle aspettative. Le prime aspettative si hanno con il primo impatto visivo, ossia l’involucro. Nessuno valuterebbe in modo positivo un’azienda che spedisce, ad esempio un profumo di valore, in un sacchetto di carta. Quindi è importante, almeno per quanto riguarda la confezione, rispecchiare le aspettative del cliente per dare un’immagine di professionalità.

Ultimamente per alcune aziende e-commerce, c’è la possibilità per il cliente di personalizzare il packaging. Non è cosa da poco, in quanto non si tratta di un semplice imballaggio ma di un acquisto personalizzato come, ad esempio, le confezioni regalo che molti negozi online ne prevedono una gratuita e personalizzabile.

Confezioni personalizzate, inoltre, oltre a fornire un’immagine dell’azienda possono trovare seconda vita e possono essere facilmente riutilizzate per altri scopi dal cliente che ne ha richiesto la personalizzazione. Quindi con una sola mossa, il cliente è soddisfatto per la personalizzazione del font o colorazione, l’azienda ha ottenuto un’immagine positiva affidabile e, in più, c’è anche un fattore ambientale non indifferente, ossia il riciclo della confezione.

Gli imballaggi sono personalizzabili anche per quanto riguarda marchi di aziende che comprano in stock materiali e prodotti da altre aziende. Ad esempio la Poliplast srl offre una serie di imballaggi come nastri e contenitori personalizzabili con loghi e scritte a discrezione del committente.