Il conto corrente Unicredit

unicredit logoUnicredit, la seconda banca italiana per dimensioni, è famosa per la sua ampia gamma relativa al conto corrente. Qui di seguito trovi alcune informazioni fondamentali per comprendere meglio pregi e difetti dei prodotti Unicredit. In un periodo come questo di profonda crisi economica i profitti di tutte le aziende (banche comprese) sono in forte calo. Al quadro economico poco incline alla crescita si aggiunge anche l’azione di quatitative easing della BCE che ha irrimediabilmente compresso i già risicati tassi di interesse dei titoli di stato dell’Eurozona. Senza dubbio la politica della banca centrale europea persegue il nobile scopo di evitare ondate speculative sui mercati europei, tuttavia mostra alcuni punti deboli, come il favorire la discesa dei tassi di interesse.

Ma cosa c’entrano i tassi di interesse con il sistema bancario ed i prodotti offerti alla clientela da una banca come Unicredit? Il nesso può sembrare molto più stretto di quanto sembra. Infatti se la BCE fissa al ribasso i tassi di interesse, consequenzialmente anche le banche dovranno ridurre i tassi dei finanziamenti erogati alla clientela. Proprio i finanziamenti costituivano la gran parte dei ricavi dei circuiti tradizionali delle banche (ossia degli sportelli bancari tradizionali).

Le banche si trovano quindi in una situazione di difficoltà notevole, tutti i banchieri sanno infatti che oggi la clientela è attentissima ai costi delle varie operazioni e si avvicina ad un determinato istituito solo se le vengono offerti determinati servizi a titolo gratuito.

In questa direzione si è mosso anche il più grande gruppo bancario italiano, l’Unicredit che ha studiato ed immesso sul mercato da qualche mese il nuovo conto corrente (qui una panoramica completa: http://ilcontoonline.com/unicredit/)  a canone mensile azzerato “My Genius”. My Genius è un conto corrente di nuovissima generazione che comprende molti servizi gratuiti come i bonifici, le operazioni al bancomat o l’home banking. Proprio l’home banking merita un approfondimento, i servizi on-line del gruppo Unicredit sono particolarmente competitivi in quanto comprendono una rosa di servizi alla clientela davvero completa. Ad esempio tramite il proprio home banking sarà possibile domiciliare le utenze, o pagare la ricarica del cellulare ed effettuare qualsiasi tipologia di bonifico in tutta sicurezza ed ovviamente a costo zero. Unicredit inoltre consente ai propri clienti di richiedere anche dei singoli assegni tramite questo servizio.

Il più grande ed internazionale gruppo bancario italiano si è sicuramente mosso nella direzione giusta per aggredire il mercato ed acquisire nuova clientela, offrire una buona rosa di servizi anche tramite i canali web a costo zero è senza dubbio la scelta migliore per essere competitivi su un mercato come quello bancario che da tempo punta sempre più alla digitalizzazione e personalizzazione dei servizi offerti. Con il conto corrente Unicredit sarà quindi possibile eseguire tutte le operazioni “comuni” in grande comodità senza preoccuparsi di eventuali costi occulti applicati dall’istituto bancario.