Come usare i social network per promuovere il tuo business

Tutti i giorni trascorriamo diversi minuti sui social network per sapere cosa pubblicano le celebrità più famose del web, restare in contatto con i nostri amici, trovare nuove referenze di lavoro e scoprire nuovi prodotti o servizi da acquistare; infatti, basterà scrollare per pochi istanti il feed di Instagram o la bacheca di Facebook per ritrovarci sommersi da inserzioni pubblicitarie di ogni tipo.

Considerando l’enorme mole di utenti attivi quotidianamente sui social, è palese quanto possa essere allettante per gli imprenditori poter ottenere visibilità in queste piattaforme che, grazie alle numerose tecnologie implementate negli anni, sono in grado di poter targetizzare le inserzioni verso un pubblico specifico e in linea con i nostri servizi.

A tal proposito, se vogliamo dare una smorzata ai nostri affari e vogliamo aumentare il numero di clienti e delle vendite, potremmo pensare di sfruttare i social network per poter ottenere più traffico e visibilità: ecco alcune soluzioni a cui prestare attenzione se ti stai avvicinando al web marketing per la prima volta.

Facebook

Un primo strumento assolutamente efficace da provare per dare maggiore visibilità alla tua attività, che sia online o local, è Facebook Ads: la piattaforma ufficiale del social network di Mark Zuckerberg che ti permette di creare inserzioni pubblicitarie da mostrare su Facebook, Instagram e Messenger.

L’attuazione di una campagna di successo richiede senza dubbio esperienza in ambito web marketing e advertising, ma considerata l’estrema facilità d’uso della piattaforma, anche i meno esperti potranno avviare la loro prima campagna senza molte difficoltà.

Ovviamente, per usare il servizio è necessario disporre di un profilo regolarmente attivo e di un metodo di pagamento da cui prelevare il denaro: a riguardo potrai trovare utile la guida su come fare l’iscrizione a Facebook e pensare di attivare un conto Paypal o procurarti una carta prepagata per saldare le spese pubblicitarie che effettuerai.

Instagram

E’ Hootsuite a confermarci che su Instagram ci sono sono oltre 1 miliardo gli utenti attivi ogni mese provenienti da ogni parte del mondo. Pertanto, potremmo sicuramente considerarlo un buon contenitore di potenziali utenti per il nostro business.

Ma oltre alla pubblicità attraverso la piattaforma ufficiale, si potrebbero ingaggiare influencer di rilievo – ma anche micro e nano influencer – invitandoli a promuovere i tuoi prodotti o servizi: infatti, considerando la loro enorme influenza sui propri followers, una campagna di promozione eseguita in questo modo potrebbe far registrare un elevato numero di conversioni in poche ore dal suo inizio.

LinkedIn

Ottimo per procacciarsi importanti contatti di lavoro, LinkedIn è senza dubbio un valido trampolino di lancio per promuovere servizi o attività in libera professione: non solo attraverso la piattaforma di advertising ufficiale ma soprattutto generando un legame attivo con gli altri utenti, pubblicando contenuti di valore e creando conversazioni all’interno de  commenti sotto i vari post pubblicati nella tua rete. In questo modo – e se offrirai valore – con il passare del tempo gli utenti saranno in grado di riconoscerti come punto di riferimento autorevole nella tua nicchia e potranno far riferimento ai tuoi servizi e alle tue competenze in caso di necessità.

Pinterest

Da molti considerato erroneamente come un’alternativa ad Instagram, Pinterest è un social network oramai attivo dal lontano 2010 usato per creare collezioni di immagini e video. Eccellente se hai un e-commerce in cui vendi prodotti fisici, questo social ti consente di creare Pin o bachece di immagini e cataloghi con i tuoi prodotti che potranno essere ricercati dagli altri utenti e, successivamente, portare traffico al tuo sito internet.

E’ bene chiaro quindi che i social network sono fondamentali in una strategia di web marketing efficace e che possa riportare risultati tangibili e profittevoli. Non resta che provare i suggerimenti forniti per migliorare la propria visibilità su internet ed ottenere un numero maggiori di clienti.